Cristina Nota

  1. Home
  2. chevron_right
  3. Cristina Nota

Sono nata a Torino nel 1991 ed il mio viaggio nel mondo cinofilo inizia presto, divento infatti volontaria di canile all’età di 13 anni adottando il mio primo cane. La cinofilia per me rimane limitata al volontariato fino al 2013, anno in cui decido di iscrivermi al corso per Educatore Cinofilo SIUA che termino nel luglio 2014 superando l’esame finale e guadagnandomi il titolo di Educatore Cinofilo e Tecnico Mobility Dog FICSS. A metà del corso, che seguivo a Torino, mi trasferisco a Pisa per frequentare l’università scegliendo come indirizzo di laurea Tecniche di Allevamento Animale ed Educazione Cinofila. Mi laureo nel dicembre del 2017 presentando una tesi sperimentale sull’apprendimento del cane.

Durante questi anni di formazione ho seguito principalmente la strada che ritengo più gratificante nella relazione con un cane, cioè quella dell’approccio Cognitivo Zooantropologico. Ho quindi frequentato numerosi seminari, stage e workshop riguardanti la comunicazione del cane, le motivazioni e la socializzazione, oltre che specifici su determinate attività quali il Ttouch, il Nosework e la Mobility Dog.

Ho inoltre frequentato il primo modulo del corso per Operatore di Zooantropologia Didattica SIUA e sono in attesa di terminarlo sostenendo la prova finale.

Le mie esperienze cinofile sono in continuo sviluppo poiché mi impegno costantemente nella frequentazione di quante più occasioni di formazione possibili

Menu